Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Accollo di un mutuo

Informazioni sull`accollo di un mutuo
L`accollo del mutuo tra privati si ha nel caso di acquisto di un immobile già gravato da un mutuo; in questo caso con l`accollo l`acquirente rileva il vecchio mutuo dal venditore..
Il caso di accollo mutuo più frequente è il frazionamento di un grosso mutuo per edificazione da parte di un costruttori verso gli i compratori delle singole unità abitative.
Nel caso di accollo mutuo tra privati, l`ostacolo pricipale sono le spese notarili, che in buona parte vengono ripetute.
Se siete voi il venditore tenete presente che, prodedendo ad un accollo mutuo, non vi liberate dagli obblighi di garanzia verso la banca.

Torna a Informazioni sui mutui
 
 




Accollo mutuo da impresa edile
Le imprese edili ricorrono ad un unico mutuo per la costruzione di un edificio. Quando iniziano le vendite delle unità immobiliari, viene proposto ai singoli acquirenti l`accollo di una quota parte del mutuo originale. Cercate di fare i conti e di leggere accuratamente i documenti, ricorrete anche ad un consulente a pagamento, eventuali errori in questo campo potrebbero pagarsi molto cari.
Accollo mutuo tra privati
In questo caso l`accollo può far risparmiare le spese di accensione del nuovo mutuo, ma il notaio vorrà essere pagato. E` importante il tasso di interesse a cui è stato acceso il mutuo di cui si propone l`accollo, può ripercuotersi sul prezzo di vendita dell` immobile. Se il mutuo oggetto dell`accollo è conveniente il venditore può chiedervi di più, visto che risparmierete interessi.
I conteggi dell`accollo
Per effettuare i conteggi e scoprire se l`accollo vi conviene fate così: prendete in considerazione l`importo netto dell`immobile, cioè il costo come se lo pagaste in contanti. Poi andate in qualunque programma di calcolo rata mutuo on line e vedete quanto vi costerebbe un mutuo completamente nuovo.



Costi notarili e accollo mutuo
Spesso accade che il compratore, oltre all`accollo del mutuo vecchio, abbia bisogno di un capitale maggiore, oppure voglia estinguere il precedente e poi procedere con l`acquisto. In questo caso la banca del compratore certifica la disponibilità a fornire il mutuo, quella del venditore fornisce il conteggio esatto dell`estinzione del mutuo vecchio.
Estinzione e nuovo mutuo
L`accollo del mutuo all`acquirente non svincola il venditore dai suoi obblighi di garanzia verso la propria banca. Quest`ultima, nel caso di accollo, deve concedere il trasferimento del mutuo ma, se a suo giudizio il nuovo mutuatario non fornisce sufficienti garanzie sul pagamento del mutuo, può considerare il venditore ancora legato ai vincoli del mutuo originario.
Da non sottovalutare
nei vostri conteggi inserite anche un fattore non trascurabile, ovvero cheal notaio si dovranno fare tre atti: estinzione del vecchio mutuo, passaggio di proprietà e atto più iscrizione ipotecaria del mutuo nuovo.
Se invece state cedendo il muto, ricordate che, anche in caso di accollo, la banca può procedere contro il venditore in caso di inadempienza del nuovo mutuatario.