Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Mutui Agevolati

Agevolazioni e contributi per mutui
Agevolazioni e contributi per l`acquisto della prima casa a coppie giovani e famiglie a basso reddito sono previste in molte regioni italiane.
Si tratta sia di finanziamenti a fondo perduto che mutui ad interesse agevolato. I mutui agevolati veri e propri sono quelli che prevedono di pagare un interesse ridotto rispetto ai tassi di mercato, come quelli che l`INPDAP eroga ai propri dipendenti ( quando ha i fondi).
Alcuni mutui ideati per giovani coppie sono proposti dalle banche, ma non possono definirsi mutuo agevolato, prevedono piuttosto alcune forme di flessibilità.

Torna a Mutui
 
 




Mutui Giovani Coppie
Il mutuo giovani coppie sembrerebbe un prodotto particolarmente conveniente, in realta è un mutuo come tanti altri. I mutui giovani coppie richiedono interessi e garanzie come qualunque altro mutuo, hanno soltanto in più alcune forme di flessibilità. Tanto vale scegliere semplicemente il mutuo più conveniente, anche se non si chiama mutuo giovani coppie.
Mutui Agevolati Inpdap
I mutui ipotecari agevolati consessi dall`Inpdap dovrebbero essere lo strumento tramite il quale i dipendenti possono acquistare, attraverso un mutuo INPDAP, la prima casa. Spesso, tra esaurimento di fondi e variazioni al regolamento, i dipendenti INPDAP riscontrano problemi ed incertezze nell`ottenere l`agevolazione.
Contributi Regionali per Giovani Coppie
Tutte le regioni italiane prevedono agevolazioni, contributi e aiuti per l`acquisto della prima casa con mutui per giovani. Le agevolazioni, vanno dal fondo perduto al tasso agevolato per acquisto prima casa. Alcune regioni sono più attive nelle agevolazioni alle giovani coppie; attenzione alle scadenze dei bandi!



Bandi e graduatorie
I mutui agevolati di natura pubblica sono in genere banditi dagli Enti Territoriali Periferici (Comuni, Regioni, Province) e resi noti tramite Bando Pubblico. Si otterranno dei punteggi in base ai requisiti posseduti (età, reddito, situazione familiare) e la graduatoria finale determinerà coloro che saranno i fortunati.
Tipo di agevolazione
la forma più diffusa è quella della riduzione del tasso applicato, facciamo un esempio. Se il tasso medio dei mutui è del 5%, il bando potrebbe stabilire che il 3% viene pagato dall`Ente Pubblico, ed il rimanente dal mutuatario. Il risultato finale è che la rata mensile risulta più leggera. Avete notato che la banca incassa comunque il 5%?
Da chi informarsi
Purtroppo non esiste una sorta di gazzettino ufficiale dei mutui agevolati, ogni ente decide in piena autonomia e senza coordinarsi con gli altri, in genere i cittadini si affidano al passaparola. Comunque ormai esiste l`obbligo di pubblicazione online di bandi e gare d`appalto, quindi spulciando i siti istituzionali del proprio territorio le notizie si trovano.