Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Mutui Agevolati Inpdap

I mutui ipotecari con agevolazioni Inpdap


Tramite l`Inpdap è possibile accedere a due forme di mutuo:
la prima, destinata agli iscritti, prevede prestiti e mutui a tassi agevolati erogati direttamente dall`Inpdap.
La seconda riguarda iscritti, pensionati e relativi familiari; prevede prestiti e mutui a tassi agevolati grazie a convenzioni che l`Istituto stipula con alcune banche. Prestiti e mutui sono periodicamente proposti dall` Inpdap sulla base delle dei fondi disponibili.
Vedi anche Mutuo Inpdap e i mutui Inpdap

Torna a Mutui Agevolati
 
 




I Mutui Inpdap
I mutui agevolati INPDAP riguardano l`acquisto e/o ristrutturazione della prima casa, con durate di 10, 15, 20, 25 o 30 anni.
I mutui agevolati Inpdap sono riservati agli iscritti alla “Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali“ con una anzianità di almeno 3 anni.
Vedi I mutui Inpdap
Importo del mutuo agevolato
Il mutuo INPDAP non può superare i 300.000,00 euro per mutuo acquisto casa e 100.000,00 euro per mutuo ristrutturazione. Tali limiti del mutuo Inpdap si applicano anche se nel nucleo familiare la domanda è presentata da più iscritti.
L’ammontare del mutuo erogabile è stabilito in misura percentuale, rispetto al valore di perizia.
Requisiti per graduatorie mutui INPDAP
Per ottenere il mutuo Inpdap, l`iscritto onon deve risultare proprietario di altra abitazione nel Comune ove è ubicato l’immobile oggetto della richiesta o in Comuni distanti meno di 100 Km. È consentita la concessione del mutuo all`iscritto Inpdap la cui abitazione sia stata assegnata al coniuge in base a sentenza di divorzio.



Casi particolari di Mutuo
I dipendenti INPDAP hanno diritto al mutuo anche quando:
1) Pur convivendo con i genitori proprietari di immobile , intenda acquistare una prima casa per il proprio nucleo familiare ove deve fissare la residenza.
2) L`abitazione sia stata assegnata al coniuge con sentenza definitiva di separazione ovvero scioglimento, o cessazione degli effetti civili del matrimonio.
Erogazione e tasso Mutuo Inpdap
Tempi: Il mutuo Inpdap è erogato entro 60 giorni dal perfezionamento della graduatoria definitiva.
Il tasso di interesse del mutuo Inpdap è fissato nelle seguenti misure:
Tasso fisso del 3,90% per l’intera durata del mutuo; Tasso variabile del 3,50% per il primo anno e con decorrenza dalla terza rata, tasso variabile pari all’ “Euribor“ a 6 mesi, maggiorato di 100 punti base.
Moduli richiesta Mutui Inpdap
I moduli per la richiesta di mutuo agevolato Inpdap prevedono la normativa in materia di autocertificazione e non è necessario presentare alcun certificato.
E` personalizzata per ogni singola tipologia di utente sulla prestazione che si può richiedere.
Dopo averlo stampato e compilato si potrà presentare agli uffici: personalmente, via fax o via posta.