Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Tasso prestito autonomi

Tasso di interesse (TAEG) del prestito per autonomi
Tra le rilevazioni periodiche dei tassi di interesse dei prestiti non può mancare quella riguardante i prestiti proposti ai lavoratori autonomi.
A titolo di esempio verrà proposto un prestito personale di 15.000 euro per liquidità richiesto da un lavoratore autonomo (segnatamente commerciante).
La durata dell’ammortamento è stata prevista per 60 mesi, considerando che il richiedente sia privo di assicurazione e presumendo un individuo di 40 anni di età.
Si andrà a vedere adesso quali sono i tassi di interesse proposti dai maggiori istituti di credito e come considerare quali siano quelli più convenienti.
Rilevamento effettuato il 8 luglio 2014.
Se vuoi effettuare da solo delle simulazioni puoi vedere, ad esempio, Agos oppure prestitionline.

Torna a Osservatorio tasso prestiti
 
 




Prestiti online
Tra i prestiti per autonomi, con i parametri di cui sopra, riportati da PrestitiOnline abbiamo trovato che Fiditalia prevede un TAN fisso al 8,90% ed un TAEG al 10,75% con spese iniziali di 38,50 euro. RAT@WEB propone prestiti per autonomi con TAN 8,70% e TAEG 9,42%.
Prestito autonomi Findomestic
Findomestic ha un simulatore di prestiti col quale troviamo che i tassi di interesse e la rata di un prestito richiesto da un autonomo da restituire in 60 mesi: TAN fisso 7,43 %, TAEG 7,69 %, rata mensile di 300,10 euro. Nella motivazione del prestito si è indicato genericamente “spese varie”.
Prestito autonomi Unicredit
Per quanto concerne Unicredit, un prestito per autonomi della tipologia indicata comporta una rata mensile di 316,99 euro. I tassi sono rappresentati dal TAN fisso al 8,30% e dal TAEG al 9,67%. È molto importante considerare che la proposta presentata da Unicredit prevede il pagamento di 187,50 euro per le spese iniziali, che graveranno naturalmente sul prestito.



Prestito autonomi Intesa Sanpaolo
Come esempio di prestito per gli autonomi messo a disposizione da Intesa Sanpaolo abbiamo scelto il prestito Maxi Chirografario. Intesa Sanpaolo non presenta simulatori di prestito, pertanto si è fatto riferimento agli esempi riportati dalla banca: per un finanziamento di 15.000 euro da rimborsare in 84 mesi, il TAN fisso è del 9,85%, mentre il TAEG è del 10,37%.
Prestito autonomi Banca Popolare
Neanche con Banca Popolare è stato possibile utilizzare i parametri indicati, ma sono stati trovati vari esempi di prestiti per lavoratori autonomi: tra questi, l’offerta Personal Credit. Per una richiesta di 15.000 euro da restituire in 72 mesi essa prevede il pagamento di una rata mensile di 273,50 euro. Il TAN è pari all’ 8,88%, mentre il TAEG arriva al 10,06%.
Prestito autonomi UBI Banca
Tra i prestiti che UBI Banca riserva ai lavoratori autonomi, Creditopplà Maxi Fisso comporta, per somme pari a 13.000 euro da restituire in 60 mesi, una rata di 279,36 euro e spese di istruttoria di 162,5 euro. Il TAN è al 10,49%, il TAEG 11,76%. Tra le altre spese previste, quelle relative all’invio di comunicazioni periodiche e l’imposta di bollo.