Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Richiesta prestiti on line

Prestiti on line: consigli per risparmiare
I prestiti on line hanno certamente cambiato l`attività dei mediatori creditizi rispetto al passato, che oggi si ritrovano una formidabile concorrenza.
Effettuando richieste on line, è ormai possibile per ciascuno di noi fare il confronto tra i prestiti offerti da qualunque banca o finanziaria.
Questo, assieme alla trasparenza bancaria che obbliga a pubblicare le condizioni, aiuta i consumatori a trovare i prestiti più convenienti

Torna a I prestiti on line
 
 




Vantaggi dei prestiti on line.
Una società finanziaria che opera on line ha certamente costi minori rispetto ad una tradizionale. Per operare on line non ha bisogno di una sede prestigiosa e di grandi campagne pubblicitarie. Per questo spesso può erogare prestiti on line a tassi di interesse inferiori. Questo si riflette in convenienza e risparmio sugli interessi per chi richiede un prestito on line.
Le richieste di prestiti on line
Per richiedere i prestiti on line è sufficiente inserire alcuni dati nel modulo di richiesta. Questo è il momento più importante, in cui dovete indicare che tipo di prestito on line vi occorre, di quanti soldi avete bisogno ed il vostro reddito. Nella richiesta di prestito on line non nascondete disguidi finanziari o segnalazioni come cattivi pagatori.
I tassi dei prestiti on line
Sfruttate le potenzialità dei prestiti on line. Ricordate che chiedere un preventivo di prestito on line non costa nulla, pertanto nessuno impedisce di chiederne più di uno. Potrete così confrontare tutte le voci che costituiscono il costo totale del rimborso di un prestito on line: il Tasso effettivo globale, spese di incasso, spese assicurative.



Richiesta e invio di documenti
Nei prestiti on line i documenti richiesti sono estremamente pochi. Più semplice è la pratica di prestito on line meno sono. Nei casi più semplici come i prestiti online per dipendenti senza segnalazioni in CRIF, sono sufficienti 3 fotocopie: codice fiscale, documento di riconoscimento e busta paga.
Se chiedete un prestito più complesso verrà richiesto qualche altro documento.
Erogazione del prestito on line
Dopo l`invio del modulo di richiesta del prestito on line si riceve, telefonicamente o via mail, la pre-approvazione; in pratica vi dicono se il prestito si può concedere. Nelle finanziarie più organizzate nel gestire prestiti online si conosce l`esito in poche ore. A quel punto dovrete inviare i documenti che vi sono stati richiesti ed attendere l`assegno o il bonifico nel vostro conto.
Principali errori da evitare
I prestiti on line sono in fondo veloci e convenienti, basta evitare due errori.
Mai inviari anticipi sulle spese di istruttoria del prestito on line
, se proprio è necessaria qualche spesa accessoria, questa va detratta dall`importo finale del prestito o line erogato.
Ricordatevi inoltre di dire sempre la verità quando effettuate la richiesta di prestito on line.