Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Prestito cattivi pagatori

Richieste di prestito da parte di protestati e cattivi pagatori
Se la richiesta di prestito è inoltrata da cattivi pagatori segnalati in CRIF (o peggio ancora protestati) non titolari di una busta paga, che la richiesta venga accolta diventa molto complicato.
Tuttavia il protestato o il cattivo pagatore è un lavoratore dipendente, si può ovviare richiedendo un prestito tramite la cessione del quinto.
Viceversa un protestato od una cattivo pagatore che non percepisca una senza busta paga può ottenere un prestito soltanto con la presenza di altre solide garanzie, oppure ricorrendo a prestiti cambializzati o ai prestiti su pegno.
In ogni caso preparatevi a vedervi richiedere tassi di interesse altissimi.
Se vuoi effettuare da solo delle simulazioni di prestito puoi vedere, ad esempio, Agos, ma solo dopo che avrai spiegato la tua situazione, e le garanzie che puoi offrire, decideranno se concedere il prestito.

Torna a Prestiti
 
 




Prestiti Cambializzati
I prestiti cambializzati a volte sono una strada per i prestiti a cattivi pagatori; si tratta ovviamente di prestiti che richiedono la firma di cambiali da parte del richiedente. E` proprio questa garanzia accessoria delle cambiali permette a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi o liberi professionisti di ottenere prestiti anche con problemi di segnalazioni al Crif o altre banche dati.
Prestiti a Protestati
Essere iscritti nell`elenco dei protestati è peggio che essere cattivi pagatori, avrete problemi di credito e banche e finanziarie vi rifiuteranno il prestito.
Comunque, se la situazione è sanata (rate pagate o cancellazione dagli elenchi) e si offre una garanzia (busta paga, pensione, Tfr, polizza vita), ci sono buone probabilità di ottenere ugualmente il prestito.
Cessioni del quinto per cattivi pagatori
I lavoratori dipendenti (Pubblici, privati, di Spa, di Srl, di Coop) possono avere un prestito anche se cattivi pagatori; basta ricorrere ad una cessione del quinto dello stipendio
In questo caso il datore di lavoro trattiene una parte dello stipendio, versandolo all`istituto erogatore.



Diventare cattivi pagatori
Quando si richiede un prestito, essere cattivi pagatori è molto simile ad essere protestati; banche e finanziarie saranno molto prudenti nel concedervi prestiti e dovrete faticare.
Ricordiamo che essere segnalati al Crif non significa automaticamente essere cattivi pagatori. Si diventa cattivi pagatori quando i ritardi nel pagare i prestiti sono numerosi, non per un disguido di una volta.
Prestiti senza garanzie
Molti utenti digitano durante le ricerche in internet prestiti senza garanzie oppure prestito a cattivi pagatori nella speranza di trovare qualcosa.
In realtà i prestiti senza garanzie sono rari e limitati a casi particolari, comunque mettetevi il cuore in pace, le possibilità di prestito senza garanzia per i cattivi pagatori sono nulle ci dispiace dirlo, ma è così.
Prestiti su pegno
Ai prestiti su pegno non ricorrono soltanto i protestati o i cattivi pagatori, anche se in genere si ricorre al prestito su pegno quando ogni altra strada per ottenere un prestito è preclusa.
Si può ricorrere al prestito su pegno anche quando si è sicuri di restituire rapidamente un prestito di piccolo importo e non si vuole istruire una pratica in banca per un`esigenza di poco conto.