Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Prestiti a Protestati

Problemi dei prestiti a protestati
Se volete richiedere prestiti per protestati, probabilmente la vostra situazione economica non è brillante.
Occorre comunque fare molte distinzioni. Se potete dimostrare che il protesto è stato un disguido e il debito è già saldato, potete ancora ottenere il prestito, anche se dovrete pagare per il prestito tassi di interesse più alti.
In genere il prestito per protestati è più semplice per dipendenti e pensionati rispetto ai lavoratori autonomi.
Vuoi cercare finanziamenti per protestati nella tua città?

Torna a Prestito cattivi pagatori
 
 




Prestito a Lavoratore Dipendente Protestato
Il prestito per protestati viene erogato a coloro, seppure protestati, risultino lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, quindi possessori di busta paga. La banca che eroga il prestito al protestato trattiene direttamente dalla busta paga la rata mensile.
Prestito Lavoratore Autonomo Protestato
Il prestito a protestati lavoratori autonomi e liberi professionisti è più complesso. La soluzione può essere un prestito cambializzato che può essere concesso anche a cattivi pagatori. Per ottenere il prestito per protestati bisogna sanare tutte le posizioni che hanno causato il protesto e procedere alla cancellazione dall`elenco protesti.
Prestito Artigiano Protestato
Anche per gli artigiani ottenere un prestito in caso di protesti è complesso.Infatti l`artigiano è un lavoratore autonomo che non può offrire in garanzia la busta paga e ricevere un prestito per protestati. Gli artigiani possono comunque richiedere una consulenza alle associazioni di categoria o all`Artigiancassa.



Prestito per dipendente privato protestato
Quando un lavoratore dipendente richiede un prestito per protestati occorre distiguere se dipende dallo Stato o da un`azienda privata.
Visto che la granzia per la banca è la busta paga, occorre che lo stipendio sia garantito per tutta la durata del prestito. Quindi la banca si informerà anche sulla serietà e solidità economica del datore di lavoro.
Prestito per protestato con garante
In alcuni casi è possibile che venga concesso un prestito ad un protestato a condizione che un garante dia la propria firma di avallo.
Essendo il debitore principale già protestato, è necessaria che il garante abbia una situazione economica eccellente. Pertanto, anche se formalmente il prestito è erogato al protestato, sarà il garante a dover pagare le eventuali rate insolute.
I pluriprotestati
Sono soggetti a cui non viene concesso alcun tipo di prestito, tranne forse nel caso di garanzie reali molto concrete. Anche offrendo un immobile in garanzia è difficile ottenere un prestito, in quanto la banca, anche essendo coperta da una garanzia ipotecaria, teme di avere buone probabilità di dover ricorrere ad azioni legali per riscuotere il prestito.



Richiesta del prestito
Se state cercando prestiti per protestati, probabilmente la vostra situazione economica non è brillante.
Occorre comunque fare molte distinzioni. Il protesto di una sola volta, magari per un disguido, può anche essere compreso. Sopratutto se avete già pagato il debito e state solo aspettando la cancellazione del protesto la situazione è già più leggera.
Protestati per assegno
Anche nel caso di un assegno protestato, un lavoratore dipendente o da un pensionato hanno ancora possibilità di ottenere il prestito, quasi impossibile invece tale prestito per un lavoratore autonomo.
In ogni caso preparatevi a pagare per il prestito tassi di interesse molto più alti.
Conseguenze del protesto
In conseguenza del protesto si riceve un decreto ingiuntivo dal tribunale:
Prestiti a protestati
Cancellazione protesto
Protesto cambiale