Home |  Osservatorio tasso prestiti  |  Prestiti  |  Mutui  |  Cessione Quinto  |  Leasing  |  Finanziamenti  |  Fotovoltaico  |  |  Contatti

Il prestito delega

Prestito delega e seconda cessione

Il prestito delega è sostanzialmente una seconda cessione del quinto, infatti il nome tecnico è delegazione di pagamento, in quanto si delega il proprio datore di lavoro a pagare la rata.
Mentre la prima cessione del quinto è regolamentata per legge, il prestito delega è una cessione volontaria che va richiesta appositamente, non è detto che venga concessa.
Sebbene il prestito delega consenta di ottenere grandi somme di denaro, va usata solo in casi particolari, in quanto si rinuncia per anni al 40% del proprio stipendio.
prestito delega
prestiti per cattivi pagatori
richiesta di prestito

Torna a Prestito dipendenti
 
 




Informazioni sul prestito delega
Un lavoratore dipendente può dare in garanzia, per ottenere un prestito, un quinto dello stipendio con trattenuta in busta paga. Capita però che vi sia bisogno di un ulteriore prestito o che la somma richiesta sia molto alta. In questo caso si ricorre appunto al prestito delega: si cede volontariamente un secondo quinto dello stipendio, una scelta sicuramente dolorosa.
La richiesta di prestito delega
I moduli utilizzati per le richieste di prestito delega a dipendenti sono abbastanza semplici. Oltre alla parte anagrafica, compilate con molta attenzione la parte finanziaria, dove indicherete l`importo del prestito delega e conseguentemente la rata mensile. Raccomandiamo di riportare dati veritieri, tanto non si sfugge alle banche dati, ed eviterete di indisporre l`interlocutore.
Attenzione a tassi di interesse e spese
Erogando un prestito delega, la banca riceve in garanzia la vostra busta paga, quindi non corre praticamente rischi, sopratutto se siete un dipendente pubblico. Ed infatti i tassi di un prestito delega dovrebbero essere circa quelli di un mutuo. Quindi anche se siete segnalati in CRIF non ha importanza, nel prestito delega garantisce il vostro stipendio.



Esigenze di Prestito Delega
Moltissimi lavoratori dipendenti, sia pubblici che privati, richiedono il prestito delega quando hanno bisogno di ulteriori finanziamenti oltre alla cessione del quinto dello stipendio. Questo ha indotto il Ministero del Tesoro ad emanare circolari sul prestito delega che obbligano gli istituti Finanziari a stipulare convenzioni con le Amministrazioni dello Stato.
Limiti del Prestito Delega
Le circolari del Ministero del Tesoro, emanate per il prestito delega dei dipendenti ministeriali, valgono di fatto per tutti i dipendenti, pubblici e privati. Oltre il prestito delega non è possibile contrarre un terzo debito. Si può andare oltre il prestito delega solo nei casi in cui vi siano pignoramenti o alimenti dovuti per legge.
Il prestito delega di Agos
Agos è una società specializzata in tutte le forme di prestito: prestiti personali, cessioni del quinto, prestito delega. In particolare potete richiedere on line preventivi gratuiti di delega per dipendenti o prestito delega per pensionati.
Per informazioni Agos